SO-151 – Il lago di Como – G. Cannella

11,5085,00

Stampa d’arte, riproduzione artistica, poster. Giuseppe Cannella (Verona 1788 – Firenze 1847). Dopo gli inizi come scenografo e decoratore, si avvicina al paesaggio solo verSO-il 1827. Fa lunghi viaggi di studio, espone più volte all’Accademia di Brera a Milano e al “Salon” di Parigi riscontrando sempre maggior succesSO-di pubblico e di critica. Nel 1832 rientra a Milano e si dedicherà ininterrottamente al paesaggio lombardo, sia quello della campagna sia quello lacustre. Descrive la vita della gente umile con toni naturalistici che però sottintendono le istanze moraleggianti del Manzoni. Qui viene rappresentata una delle opere lacustri più apprezzate del Maestro. Cartoncino e stampa litografica danno il giusto risalto a questa bella riproduzione.

Svuota
COD: SO-151 Categoria:

Descrizione

Stampa d’arte, riproduzione artistica, poster. Giuseppe Cannella (Verona 1788 – Firenze 1847). Dopo gli inizi come scenografo e decoratore, si avvicina al paesaggio solo verSO-il 1827. Fa lunghi viaggi di studio, espone più volte all’Accademia di Brera a Milano e al “Salon” di Parigi riscontrando sempre maggior succesSO-di pubblico e di critica. Nel 1832 rientra a Milano e si dedicherà ininterrottamente al paesaggio lombardo, sia quello della campagna sia quello lacustre. Descrive la vita della gente umile con toni naturalistici che però sottintendono le istanze moraleggianti del Manzoni. Qui viene rappresentata una delle opere lacustri più apprezzate del Maestro. Cartoncino e stampa litografica danno il giusto risalto a questa bella riproduzione.

Informazioni aggiuntive

prodotto

,

dimensioni

, , , , ,